fbpx
marketing instagram

I social sono diventati focali in ogni strategia B2C. Cresce in modo inarrestabile l’importanza di Instagram nel social media marketing. Questa ascesa ha molteplici motivazioni che cercheremo di illustrare e comprendere.

Instagram è una piattaforma in continua evoluzione grazie ad aggiunte periodiche di funzioni. Queste nuove funzionalità, però, ampliano le possibilità dell’utente ma risultano comunque accessibili a tutti. Ed è per questo, che Instagram si rivela ideale per il business, anche con un budget limitato. Inoltre, segna un aumento costante di utenti unici e di utenti attivi come nessun’altra piattaforma.

Lo sfruttamento di Instagram a livello di marketing passa da un’ottima comprensione dell’evoluzione delle funzionalità e dei trend del periodo. Gli utenti sono più ricettivi a contenuti percepiti naturali e personali generati da altri fruitori che percepiscono affini. Quindi, si palesa l’inefficacia per quanto riguarda i contenuti pubblicitari generici legati direttamente al brand. Quindi molte strategie di marketing attuali indirizzano il loro interesse nel creare contenuti di nicchia con l’intento di fidelizzare in modo più deciso i follower.

Influencer come base del marketing su Instagram

Strumento fondamentale nella personalizzazione del marchio è l’uso degli influencer. La crescente importanza di questa figura ha fatto salire i prezzi enormemente dei soggetti grandi seguiti. Ma proprio nell’ottica di creazione di nicchie specifiche, le aziende focalizzano le proprie strategie sui micro-influencer (meno di 100.000 follower) e sui nano-influencer (fino a 10.000 follower).

Questi tipo di influencer risultano per l’utenza più accessibili e percepiti vicini a loro, generando un numero maggiore di interazioni, aumentate anche per merito dei miglioramenti, intercorsi nel corso del 2018, dei Direct di Instagram. Questo genera tassi di coinvolgimento e di conversione maggiori perché recepito dal consumatore non come messaggio pubblicitario ma consiglio da parte di un amico. Chiaramente, in linea con quello detto, è preferibile una certa naturalezza da parte degli influencer nei loro contenuti, cercando di evidenziare anche la loro vita reale.

Stories: la vera vetrina di Instagram

Attualmente, il marketing su Instagram si sta concentrando principalmente sulle stories, che ha sorpassato a livello di importanza i feed tradizionali. Le stories, che hanno raggiunto quasi mezzo miliardo di visualizzazioni giornaliere, contano una serie di continue nuove implementazioni, come Gif, domande e sondaggi, che aggiungono nuovi ed efficaci modi d’interagire con i follower.

Il coinvolgimento degli utenti non si conclude con solo l’uso delle funzioni delle stories ma può essere implementata tramite pubblicazione delle esperienze dei clienti con i prodotti tramite recensioni, foto, commenti inviate da loro stessi.

L’uso delle Stories come mezzo pubblicitario passa dal collegamento dell’account Instagram a Facebook Ads. Successivamente, basta mentre si crea nuovi annunci, scegliere l’opzione “mostra nelle Storie”. Prosegue quindi l’evoluzione della piattaforma che da semplice social network sta diventato una vetrina sempre più importante con sempre più possibilità, sia per grandi società e sia per le piccole aziende.

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>